Storia sociale dell'arte

Insegnamento
Storia sociale dell'arte
Insegnamento in inglese
Social history of art
Settore disciplinare
L-ART/02
Corso di studi di riferimento
DISCIPLINE DELLE ARTI, DELLA MUSICA E DELLO SPETTACOLO (DAMS)
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
6.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 36.0
Anno accademico
2021/2022
Anno di erogazione
2022/2023
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSI COMUNE/GENERICO
Docente responsabile dell'erogazione
GAETA Letizia

Descrizione dell'insegnamento

Il corso sarà impostato in modo da permettere agli studenti di acquisire gli aspetti di base della storia dell’arte, intesi come prerequisiti.

La storia dell’arte svolta attraverso il filtro della ‘società’ con casi metodologici che permettano allo studente del corso del DAMS di acquisire contenuti e metodi della disciplina ad ampio raggio.

Sulla base dello svolgimento del programma e delle esercitazioni di supporto, incentrate sulla lettura di un considerevole numero di opere d’arte analizzate dal docente, lo studente sarà in grado di riconoscere lo stile degli indirizzi culturali dell’arte italiana dal Quattrocento all’Ottocento e sarà messo in condizione di avere gli strumenti per comprendere i diversi livelli di lettura di un’opera: dagli aspetti filologico-stilistici ai contenuti iconografici in rapporto alla società.

Il corso sarà costituito fondamentalmente da lezioni frontali con  PP e da esercitazioni che punteranno al coinvolgimento in aula degli studenti. Tuttavia, qualora le condizioni esterne dovessero essere favorevoli, si potrebbe prevedere un viaggio di studio per visitare chiese e musei in cui sono conservate le opere delle quali si è discusso in aula.

L’esame si svolgerà in forma orale. Lo studente dovrà analizzare, secondo l’impostazione data durante il corso, le opere oggetto di indagine storico sociale. Per gli studenti non frequentanti le domande d’esame si atterranno ai testi inseriti nel programma. La prenotazione all’esame avverrà secondo le modalità previste dal sistema VOL.

19 dicembre 2022.

Per il 2023: 18 gennaio, 16 febbraio, 2 marzo, 5 aprile, 15 maggio, 13 giugno, 29 giugno, 14 luglio, 14 settembre, 26 ottobre

Si verificherà l’influenza dei committenti sulle tavole dipinte nel XV secolo, soffermandosi sull’analisi dei documenti d’archivio: contratti di commissione, lettere, ecc. Si analizzeranno soggetti enigmatici come il dipinto I coniugi Arnolfini o altri intrisi della religiosità del periodo come i dipinti di Antonello da Messina. Le opere di Caravaggio saranno affrontate con particolare riguardo allo stile e alle tematiche rappresentate. Inoltre si tratterà il fenomeno culturale europeo del Grand Tour e della pittura napoletana di paesaggio. Durante il corso si potranno decidere variazioni di argomento che saranno discusse con gli studenti frequentanti

Frequentanti

  • M. Baxandall, Pittura ed esperienze sociali nell’Italia del Quattrocento, Einaudi, l’edizione più recente (solo il primo capitolo).

- M. Bussagli, Antonello da Messina, Giunti, Firenze 2006, Art e dossier, n. 221;

- S. Zuffi, Van Eyck: i coniugi Arnolfini, 24 ore cultura, Milano 2012, accompagnato dallo studio del profilo di Van Eyck;

  • Lettura del romanzo: Il ragazzo di Bruges di Gilbert Sinoué
  • Caravaggio, a cura di Francesca Marini, Rizzoli/Skira: Corriere della sera, Milano 2003, il capitolo La vita e l’arte, pp. 2569;
  • F. Mazzocca, Grand Tour, in Artedossier n 392, 2021
  • L. Gaeta, Napoli negli occhi degli artisti. Da Pitloo a Morelli: il mare, le strade, le chiese, i palazzi, in Napoli nell'Ottocento: cultura, musica, arte, vita quotidiana, scienza, credenze popolari nella capitale di "Un Regno che è stato grande", atti del Convegno di studi (Trepuzzi 5-6 maggio 2018), a cura di S. Capodieci, Maffei editore, Trepuzzi 2019, pp. 261-283.  

Gli studenti che scelgono di non frequentare, al materiale elencato per i frequentanti dovranno aggiungere: A. Pinelli, La storia dell'arte: istruzioni per l'uso, Editori Laterza, Roma-Bari 2011 (ed edizioni successive). AVVERTENZA: gli studenti lavoratori o gli studenti iscritti ad altri corsi come i Conservatori, dimostrando tale condizione, sono dispensati dallo studio dell’integrazione A. Pinelli, La storia dell’arte: istruzioni per l’uso…, più sopra elencata.

 

Semestre
Secondo Semestre (dal 06/03/2023 al 09/06/2023)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Mutuato in

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)