EDUCAZIONE AMBIENTALE E CONTESTI INCLUSIVI (MOD I)

Insegnamento
EDUCAZIONE AMBIENTALE E CONTESTI INCLUSIVI (MOD I)
Insegnamento in inglese
Settore disciplinare
M-PED/01
Corso di studi di riferimento
SVILUPPO SOSTENIBILE E CAMBIAMENTI CLIMATICI
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
5.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 40.0
Anno accademico
2021/2022
Anno di erogazione
2023/2024
Anno di corso
3
Percorso
SCIENZE SOCIALI E DELL'UOMO PER LA SOSTENIBILITA'
Docente responsabile dell'erogazione
DEL GOTTARDO EZIO

Descrizione dell'insegnamento

Non ci sono requisiti di conoscenza specifici per questo corso, ma ci si aspetta che gli studenti siano propositivi e pronti per la discussione in classe.

Le attività del corso saranno finalizzate a conoscere le ragioni di una pedagogia dell'ambiente che ha per oggetto l'analisi del rapporto tra la formazione umana e l'ambiente nelle sue diverse forme storico-culturali. Nello specifico, il corso si soffermerà sul costrutto di “educazione in natura” ed esplorerà i modi in cui si insegna alle persone a conoscere l'ambiente e il loro rapporto con esso, e come far ciò in modo adeguato per promuovere una vita sostenibile. Per comprendere l'ampia natura e le opzioni disponibili nell'ambito dell'educazione ambientale, gli studenti impareranno degli elementi fondamentali come la biodiversità, la diversità linguistica e l'interculturalità, nonché la storia di tale ambito di studio.

1. Conoscenza e comprensione
a) Conosce la terminologia di base utilizzata nel ambito di educazione ambientale
b) Conosce i diversi fattori influenti dell’educazione ambientale.
c) Conosce i diversi fattori che influenzano le pratiche attuali legate all’educazione ambientale (ecologica, sociale, politica, economica, educativa ecc.).
2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione
a) Aver imparato come utilizzare correttamente la terminologia in tutti i processi di applicazione e comunicazione delle conoscenze acquisite.
b) Può riconoscere diversi fattori nell'analisi dell’educazione ambientale.
c) Può vedere le applicazioni delle strategie apprese nella vita di tutti i giorni e suggerire le migliori strategie possibili per le diverse parti interessate.
3. Capacità di giudizio
a) Imparerà a scegliere un argomento per il lavoro indipendente.
b) Imparerà a scegliere i metodi e attrezzi più adatti per una varietà di situazioni formative.
4. Abilità comunicative
a) Sapere come comunicare le specificità dell’educazione ambientale, usando una terminologia appropriata.
b) Sapere come interagire con i colleghi e con il tutor, in modo critico e rispettoso.
5. Capacità di apprendimento
a) Aver migliorato le capacità di presentazione.
b) Avere migliori capacità di revisione rivedendo i lavori degli altri studenti.
c) Avere sviluppato competenze per la lettura critica di pubblicazioni scientifiche.

Gli incontri saranno progettati nel modo in cui le ore saranno suddivise tra lezione e discussione. La sezione di discussione sarà basata sul testo richiesto per ogni lezione.
Durante il corso gli studenti dovranno inoltre presentare, in piccoli gruppi, casi di studio ed esempi di educazione ambientale.

La valutazione:

Partecipazione attiva ai seminari - 20%
Studio e presentazione indipendenti - 20%
Revisione di due studi indipendenti e dibattiti - 10%
Prova scritta o orale (in base al numero di iscritti all’appello) - 50%

 

DEL GOTTARDO E., PAPARELLA N., Il bambino intraprendente. La suola in campagna, Franco Angeli, Milano 2023.

MALAVASI P., Pedagogia verde. Educare tra ecologia dell'ambiente ed ecologia umana, La Scuola, Brescia 2008.

Semestre
Primo Semestre (dal 02/10/2023 al 19/01/2024)

Tipo esame

Valutazione

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Insegnamento padre
EDUCAZIONE AMBIENTALE E CONTESTI INCLUSIVI (LB50)

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)