POLITICA AGRARIA, ALIMENTARE ED AMBIENTALE

Insegnamento
POLITICA AGRARIA, ALIMENTARE ED AMBIENTALE
Insegnamento in inglese
Settore disciplinare
AGR/01
Corso di studi di riferimento
SVILUPPO SOSTENIBILE E CAMBIAMENTI CLIMATICI
Tipo corso di studio
Laurea
Crediti
8.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 64.0
Anno accademico
2021/2022
Anno di erogazione
2022/2023
Anno di corso
2
Lingua
ITALIANO
Percorso
PERCORSO COMUNE
Docente responsabile dell'erogazione
MIGLIETTA PIER PAOLO
Sede
Brindisi

Descrizione dell'insegnamento

Il corso presuppone l’acquisizione degli elementi nozionistici e conoscitivi di base di economia. Il corso non richiede tuttavia prerequisiti curriculari né alcuna propedeuticità.

Il corso di POLITICA AGRARIA, ALIMENTARE ED AMBIENTALE è inquadrato all’interno del Corso di Laurea L-32 in Sviluppo Sostenibile e Cambiamenti Climatici tra le discipline caratterizzanti dell’ambito agrario, chimico, fisico, giuridico, economico e di contesto. I contenuti del corso vertono su: (1) il concetto di sistema agricolo (2) l’analisi e lo studio dei provvedimenti di sostegno alla domanda e/o all’offerta dei beni agricoli e dei prodotti agro-alimentari, nonché l’elaborazione strategie di intervento ispirate dai SDGs; (3) il concetto di sistema alimentare, le caratteristiche dei soggetti e delle attività, nonché le modalità di implementazione e valutazione delle politiche alimentari; (4) l’evoluzione della politica ambientale internazionale alla luce dei cambiamenti climatici e il nesso tra sistemi produttivi e ambiente.

A completamento del percorso di insegnamento di Politica agraria, alimentare ed ambientale, gli studenti avranno raggiunto i seguenti risultati di apprendimento:
Capacità disciplinari
a)    Conoscenza e comprensione
Identificazione degli aspetti essenziali del sistema agro-alimentare e delle sue implicazioni sulla domanda e sull’offerta, sulla sicurezza alimentare, sul mercato globale, sull'ambiente e sullo sviluppo sostenibile, sul sistema degli aiuti allo sviluppo.
b)    Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Capacità di analizzare le misure politiche per la promozione della sostenibilità nei sistemi agricoli, alimentari e ambientali, collocandole nel quadro delle principali strategie comunitarie e internazionali.
Capacità trasversali /soft skills 
c)    Autonomia di giudizio
Abilità nell’applicare un ragionamento di tipo critico nell’approccio alla risoluzione delle problematiche e delle questioni tematiche poste nell’ambito dell’attività di insegnamento.
d)    Abilità comunicative
Capacità di un corretto utilizzo del linguaggio politico, economico, internazionale e tecnico-scientifico.
e)    Capacità di apprendimento
Capacità di valutare le caratteristiche dei problemi da affrontare, ottenerne un corretto inquadramento teorico e valutarne la risoluzione attraverso le metodologie acquisite durante le attività didattiche. 

La metodologia didattica del corso è basata su lezioni frontali, erogate con l’ausilio di software di presentazione, integrate da testimonianze istituzionali, esercitazioni e progetti con un approccio learning by doing

L’esame finale consiste in:   
- una prova orale composta da domande ed esercizi di verifica della comprensione delle conoscenze teoriche e dell’acquisizione delle relative metodologie;   
- un project work, consistente in una tesina/elaborato applicativo derivante da un lavoro individuale o di gruppo da presentare e discutere nelle modalità ed entro i termini concordati con il docente.  
Il voto finale attribuito è unico e deriva dalla media aritmetica delle votazioni in trentesimi della prova orale e del project work, che pesano per il 50% ciascuno. Non esistono soglie minime per le singole prove, ma solo per il voto finale che, ai fini del superamento dell’esame, deve essere superiore a 18. 
In relazione alla prova orale viene valutata la chiarezza della risposta e la proprietà di linguaggio (anche in relazione alla lingua del corso), la capacità di sintesi, la pertinenza argomentativa e l’attinenza degli argomenti trattati (DESCRITTORI a), b), c) ed e)).
In relazione al project work e relativa presentazione e discussione, viene valutata la capacità di collaborazione, la capacità creativa e l’originalità critica, la capacità di rielaborazione (DESCRITTORI b), c), d) ed e)).

Il ricevimento studenti è previsto ogni venerdì dalle 14:00 alle 18:00. Altri giorni e orari di ricevimento sono concordabili tramite e-mail all’indirizzo del docente: pierpaolo.miglietta@unisalento.it

Il corso in oggetto tratterà le seguenti tematiche:
Parte prima - Politica agraria 
1. La definizione di politica agraria e la sua evoluzione storica
2. Le principali caratteristiche dei sistemi agricoli
3. Il contributo dell’agricoltura allo sviluppo economico
4. L’intervento pubblico in agricoltura
5. Le politiche agricole e alimentari nel contesto dell’Agenda 2030
Parte seconda - Cibo e sostenibilità
1. Agricoltura e alimentazione per lo sviluppo sostenibile 
2. La sicurezza alimentare
3. Lo spreco alimentare
4. I consumi alimentari e gli stili di vita
Parte terza - Economia circolare
1. Il ruolo delle risorse nell’economia globale
2. L’uso efficiente delle risorse nella Green Economy
3. L’economia circolare nelle politiche europee
Parte quarta - Il nesso cibo-energia-acqua-suolo
1. Il nesso tra le risorse: acqua, agricoltura, territorio
2. Le energie rinnovabili in agricoltura
3. Il fenomeno del land grabbing
4. Lo spreco di cibo come spreco di risorse
Parte quinta - Innovazione e sfide future
1. L’agricoltura e i cambiamenti climatici
2. L’agricoltura e risvolti sociali: migrazioni e questioni di genere
3. La sostenibilità attraverso l'analisi del ciclo di vita
Parte sesta - Le politiche a livello internazionale
1. FAO, WFP, IFAD: il Polo agro-alimentare delle Nazioni Unite
2. La funzione dell’OCSE per il settore agricolo e lo sviluppo rurale
3. Organizzazioni non governative per l’agricoltura e la cooperazione allo sviluppo
 

Segrè A. (2008). Politiche per lo sviluppo agricolo e la sicurezza alimentare. Carocci.
Segrè A. (2022). L'insostenibile pesantezza dello spreco alimentare. Dallo spreco zero alla Dieta mediterranea. Castelvecchi.
Materiale didattico e dispense fornite dal docente.

Semestre
Primo Semestre (dal 03/10/2022 al 20/01/2023)

Tipo esame
Non obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)