GEOGRAFIA DEI RISCHI

Insegnamento
GEOGRAFIA DEI RISCHI
Insegnamento in inglese
GEOGRAPHY OF RISKS
Settore disciplinare
M-GGR/02
Corso di studi di riferimento
SCIENZE PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
Tipo corso di studio
Laurea Magistrale
Crediti
12.0
Ripartizione oraria
Ore Attività Frontale: 72.0
Anno accademico
2021/2022
Anno di erogazione
2021/2022
Anno di corso
1
Lingua
ITALIANO
Percorso
Percorso comune
Docente responsabile dell'erogazione
POLLICE Fabio

Descrizione dell'insegnamento

Conoscenze dei fondamenti di geografia economico-politica

Il corso è articolato in tre moduli: il primo modulo si concentra sull'analisi dei cambiamenti nello scenario economico, politico, sociale, culturale ed ambientale con riferimento alla scala globale, regionale e nazionale; il secondo, invece, analizza i rischi che derivano dalle tendenze evolutive descritte nel primo modulo, anche questi riferiti agli ambiti precedentemente individuati; il terzo, infine, è un modulo di contenuto applicativo e riguarda le politiche atte a ridurre o mitigare i rischi precedentemente delineati.

 Modulo 1 - Analisi dei cambiamenti

  • Interpretare il cambiamento ed individuarne gli elementi predittivi
  • Descrizione ed interpretazione dei cambiamenti nello scenario geopolitico – Metodi di analisi e rappresentazione
  • Descrizione ed interpretazione dei cambiamenti economici in atto a scala globale con focus sull’area euromediterranea – Metodi di analisi e rappresentazione
  • Descrizione ed interpretazione dei cambiamenti nel mercato finanziario e nei flussi d’investimento a scala globale – Metodi di analisi e rappresentazione
  • Descrizione ed interpretazione dei cambiamenti climatici in atto a scala globale con focus sull’area euromediterranea – Metodi di analisi e rappresentazione
  • Descrizione ed interpretazione dei cambiamenti in atto nella distribuzione della popolazione con focus sui movimenti migratori a scala globale e nella regione euromediterranea – Metodi di analisi e rappresentazione
  • Descrizione ed interpretazione dei fenomeni epidemiologici e dei dati sulla salute della popolazione – Metodi di analisi e rappresentazione

Modulo 2 – Analisi dei rischi

  • Analisi del rischio demografico e dei suoi impatti – Principi e metodi di rilevazione
  • Analisi del rischio politico e dei suoi impatti – Principi e metodi di rilevazione
  • Analisi del rischio bellico e dei suoi impatti – Principi e metodi di rilevazione
  • Analisi del rischio economico e dei suoi impatti – Principi e metodi di rilevazione
  • Analisi del rischio finanziario e monetario e dei suoi impatti – Principi e metodi di rilevazione
  • Analisi del rischio climatico ed ambientale e dei suoi impatti – Principi e metodi di rilevazione
  • Analisi del rischio sanitario e dei suoi impatti – Principi e metodi di rilevazione

Modulo 3 – Politiche di prevenzione e mitigazione del rischio

  • Prevenire e mitigare i rischi: obiettivi e politiche
  • Risk Assessment
  • Disaster Management
  • Peacebuilding
  • Project work sull’analisi del rischio-Paese con disamina di tutti i fattori di cambiamento e di rischio.

Conoscenze e comprensione.

  • Conoscenza dei fattori di cambiamento e delle loro interazioni geografiche
  • Conoscenza dei cambiamenti in atto alla scala globale, regionale e nazionale;
  • Comprensione degli effetti del cambiamento
  • Conoscenza dei rischi e dei loro impatti
  • Comprensione dei metodi di analisi dei cambiamenti
  • Comprensione dei metodi analisi e misurazione dei rischi

Capacità di applicare conoscenze e comprensione.

  • Capacità di data mining (ricerca ed estrazione dei dati)
  • Capacità di data analysis (analizzare e misurare i cambiamenti e i rischi)
  • Capacità di risk evaluation

Autonomia di giudizio.

  • Le attività applicative sono volte a sviluppare negli studenti/studentesse un’autonomia di giudizio

 

Abilità comunicative.

  • Abilità relative alla presentazione di analisi e politiche
  • Abilità alla gestione delle relazioni interpersonali nei gruppi di lavoro

Capacità di apprendimento.

  • Nel corso sono inseriti momenti di autovalutazione dell’apprendimento per il miglioramento delle capacità individuali.

Il ciclo di lezioni si avvarrà dei seguenti metodi didattici

•             Lezioni frontali;

•             Esercitazioni individuali e di gruppo;

•             Discussioni guidate;

•             Testimonianze;

•             Assistenza all’elaborazione di project work.

L'esame consta di una prova orale nella quale verrà discusso anche un project work su tema concordato con il docente. Per i frequentanti il project work è sostituito dalla presentazione delle esercitazioni assegnate durante il corso.

Date ed orari degli appelli sono disponibili sul sito

Ricevimento studenti e laureandi: venerdì mattina dalle 11:30 alle 13:30 presso la sede di Palazzo Granafei-Nervegna (Brindisi). Per gli studenti lavoratori e per i laureandi gli appuntamenti potranno essere concordati direttamente con il docente.

Nota: Considerato il ruolo istituzionale che il docente attualmente riveste, il ricevimento è su appuntamento e potrà essere concordato scrivendo alla mail istituzionale del docente: fabio.pollice@unisalento.it

Come precedentemente riportato.

Le dispense per sostenere l’esame verranno fornite durante il corso per gli studenti frequentanti e su richiesta per gli studenti non frequentanti.

Semestre
Primo Semestre (dal 20/09/2021 al 14/01/2022)

Tipo esame
Obbligatorio

Valutazione
Orale - Voto Finale

Orario dell'insegnamento
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Scarica scheda insegnamento (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)