REGULATION OF DIGITAL MARKETS AND BIG DATA

Teaching in italian
REGOLAZIONE DEI MERCATI DIGITALI E DEI BIG DATA
Teaching
REGULATION OF DIGITAL MARKETS AND BIG DATA
Subject area
IUS/05
Reference degree course
DIGITAL MANAGEMENT
Course type
Bachelor's Degree
Credits
6.0
Teaching hours
Frontal Hours: 36.0
Academic year
2022/2023
Year taught
2023/2024
Course year
2
Language
ITALIAN
Curriculum
GENERALE
Location
Lecce

Teaching description

Teaching program is provisional and may be subject to changes

.

I nuovi servizi digitali della società dell’informazione hanno trasformato il modo di comunicare, di connettersi, di consumare e di svolgere attività economiche. Si colloca in siffatto contesto il Regolamento (UE) relativo al mercato unico dei servizi digitali e noto come Digital Services Act. Si tratta di una riforma caratterizzata da un approccio basato sul rischio, destinata a rappresentare la cornice normativa della maggior parte delle attività quotidiane di consumatori, di imprenditori e di professionisti. Si è di fronte ad un quadro giuridico molto puntuale, ma non sempre armonizzato e coerente e ancora troppo poco attento ai profili rimediali. Il corso pone al centro dell’attenzione le trasformazioni in atto nel mercato digitale, anche alla luce degli sviluppi legati all’utilizzo di sistemi di intelligenza artificiale alle recenti novità normative sul punto,  cercando di delineare le alternative possibili per affrontare e sciogliere la contraddittoria ambivalenza dell’ambiente online, nato come spazio “libero”, refrattario alla regolamentazione e caratterizzato da assenza di intermediazione, eppure tanto bisognoso di garanzie di sicurezza e protezione per i diritti fondamentali.

Conoscenze e comprensione: il corso si prefigge l’obiettivo di stimolare negli studenti un approccio critico al diritto dei mercati e della tecnologia

Capacità di applicare conoscenze e comprensione: al termine del corso lo studente sarà in grado di  conoscere  sia le implicazioni dell’interrelazione tra diritto, mercato e tecnologia, sia le novità del quadro normativo di riferimento

Autonomia di giudizio:  lo studente potrà acquisire flessibilità, iniziativa e  capacità di analisi di documenti complessi.

Abilità comunicative: le capacità comunicative degli studenti saranno stimolate attraverso lezioni frontali, che prevedono il loro coinvolgimento, seminari ed esercitazioni.

Capacità di apprendimento:  In primo luogo si prevedono  lezioni c.d. frontali, in cui il docente introduce e spiega gli elementi essenziali dei singoli temi che compongono il programma. In secondo luogo, gli stessi temi saranno oggetto di discussione in aula con e tra gli studenti frequentanti, al fine di consentire il  raggiungimento  di capacità di apprendimento che abbiano anche utili ricadute pratiche. 

l corso si articola in lezioni frontali, analisi di casi concreti relativi a quanto spiegato dal docente, prove intermedie di verifiche dell'apprendimento anche mediante redazioni di pareri e temi,  seminari dedicati con l’ausilio di specialisti della materia,  esercitazioni interattive svolte con il diretto coinvolgimento degli studenti.

L’esame si svolge in forma orale, mediante colloquio vertente sui contenuti del programma. Nel corso dell’anno potranno essere effettuate delle prove non valutative intermedie  allo scopo di agevolare la preparazione dell’esame e accertareconoscenza, comprensione e capacità di applicare i concetti base della materia.

Attraverso quesiti volti a verificare l’attitudine ad applicare le nozioni apprese a problemi specifici scaturenti dalla disciplina saranno esaminate l’autonomia di giudizio e le capacità comunicative degli studenti.

Una volta documentata la conoscenza e comprensione degli aspetti basilari della materia, attraverso quesiti ‘avanzati’, sarà testata la capacità dello studente di porre in relazione argomenti più complessi con i ‘fondamentali’ della disciplina.

 L’esame  si articolerà su tre livelli di verifica:

(i) grado di comprensione dei principi fondamentali che regolano la materia;

(ii) grado di conoscenza degli istituti e delle nozioni di diritto positivo;

(iii) grado di padronanza del lessico proprio della disciplina e capacità di argomentazione.

Il voto positivo minimo per il superamento dell'esame (18/30) richiede che lo studente raggiunga la sufficienza almeno per i parametri sub (i) e (ii) e che non sia gravemente insufficiente rispetto al parametro sub (iii).

Il voto positivo massimo (30/30 con eventuale concessione della lode) richiede un giudizio di eccellenza per tutti e tre i parametri.

Lo studente, disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo paola.martino@unisalento.it

 

 

Piattaforme e content moderation; the european digital strategy; le piattaforme online tra Digital services act e Digital markets act; i deceptive design; l new deal for consumer; contratto, piattaforme digitali e protezione dei consumatori; servizi digitali innovativi tra nuove responsabilità e rischi sistemici; illecito trattamento dei dati personali e risarcimento del danno; la disciplina della responsabilità dei prestatori di servizi intermediari; i cookie paywall e le testate giornalistiche online;  la complessità nella tutela del consumatore (e delle vulnerabilità) nell’ecosistema digitale

 

  1. Mercato digitale e tutela dei consumatori. Prove di futuro, escluse le pagine da 31 a 59

Curatori

Grisi Giuseppe, Tommasi Sara

Autori

Benedetti Alberto MariaCamardi CarmelitaCapobianco ErnestoEsteban De La Rosa FernandoJanssen Andre'Montinaro RobertaOrlando SalvatorePiraino FabrizioRuffolo UgoSalanitro UgoScognamiglio Claudio

Collana di Studi dell'Unione dei Privatisti

ISBN9791221105124

Giappichelli, 2023

Semester
Second Semester (dal 25/02/2024 al 31/05/2024)

Exam type
Optional - Characterizing

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)