PRINCIPLES AND FOUNDATIONS OF SOCIAL SERVICE ORGANIZATION

Teaching in italian
PRINCIPI, FONDAMENTI E ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE
Teaching
PRINCIPLES AND FOUNDATIONS OF SOCIAL SERVICE ORGANIZATION
Subject area
SPS/07
Reference degree course
SOCIAL WORK
Course type
Bachelor's Degree
Credits
9.0
Teaching hours
Frontal Hours: 54.0
Academic year
2023/2024
Year taught
2023/2024
Course year
1
Language
ITALIAN
Curriculum
PERCORSI COMUNE/GENERICO
Reference professor for teaching
MARSELLA Antonio

Teaching description

Non sono previste propedeuticità

Si auspica e si consiglia che lo studente che intende intraprendere il percorso di studi in Servizio sociale possegga una conoscenza di base delle principali teorie sociologiche e psicologiche, che consentano una migliore comprensione dei saperi, dei paradigmi e delle metodologie del Servizio Sociale.

Dallo studio all'elaborazione delle conoscenze pratiche: durante le lezioni ci concentreremo sullo studio degli elementi e dei Principi del Servizio Sociale attraverso l'analisi del contesto legislativo storico con particolare riferimento ai processi di trasformazione sociale. L'intero universo verrà considerato riservando uno spazio adeguato per il riconoscimento dell'antropologia filosofica come aspetto costitutivo dell'identità professionale dell'assistente sociale. Il corso è integrato con quello dell'Organizzazione dei servizi sociali e ha anche lo scopo di approfondire le problematiche del networking tra servizi sociali, educativi e sanitari nel contesto del cosiddetto Welfare mix. Passare dallo stato alla società del benessere significa rivedere il senso del principio di cittadinanza, o la struttura tra la società civile e il sistema politico di amministrazione. Il nuovo concetto di cittadinanza assegna alla comunità politica la proprietà e la responsabilità del benessere, portando a una maggiore responsabilizzazione delle persone, che scoprono un rapporto più stretto e immediato tra doveri e diritti

Conoscenze e comprensione. Capacità di applicare conoscenze e comprensione. Autonomia di giudizio.

Abilità comunicative. Capacità di apprendimento.

Conoscenza del tessuto sociale territoriale, delle politiche sociali, delle metodologie e tecniche di ricerca sociale, e delle capacità di ascolto e di intervento, anche in collaborazione e in coordinamento con altri professionisti. Capacità di analizzare criticamente i contesti,

Lezioni frontali / seminari di approfondimento

Esame orale con contestuale verifica delle competenze linguistico disciplinari.

Lo studente disabile e/o con DSA, che intende usufruire di un intervento individualizzato per lo svolgimento della prova d’esame deve contattare l'Ufficio Integrazione Disabili dell'Università del Salento all'indirizzo: paola.martino@unisalento.it

 

Dallo studio alla elaborazione del sapere pratico:nel corso delle lezioni ci si soffermerà sullo studio degli elementi e i principi costitutivi del Servizio Sociale attraverso l’analisi del contesto storico legislativo con particolare riferimento ai processi di trasformazione sociale. Si considererà l’universo persona riservando un adeguato spazio di riconoscimento all’antropologia filosofica come aspetto costitutivo dell’identità professionale dell’assistente sociale. Il corso è integrato con quello di Organizzazione del servizio sociale e si propone inoltre di approfondire le tematiche del lavoro di rete tra servizi sociali, educativi e san,itari nel contesto del cosiddetto Welfare mix Passare dallo Stato alla società del benessere significa ri-vedere il senso del principio di cittadinanza, ovvero l’assetto tra società civile e sistema politico amministrativo .Il nuovo concetto di cittadinanza assegna alla comunità politica la titolarità e responsabilità del benessere, portando ad una maggiore responsabilizzazione degli individui, che scoprono una stretta e più immediata relazione tra doveri e diritti.

Marsella A., Manuale dell’operatore sociale. Teoria Metodi  e Tecniche,  Pensa Multimedia,Lecce,2005 (primi 10 capitoli)

Marsella A., L’episteme sociale per gestire la governance, Pensa Multimedia, Lecce,2011;

Koch M.C.,Counseling:un modo di abitare il mondo,Guerini editore, Milano,2017

Il codice deontologico dell’Assistente Sociale Ultima edizione giugno 2020.

Bibliografia di approfondimento ( non obbligatoria):

Letture consigliate di approfondimento: 

Marsella A., Relazioni familiari:mutamenti e prospettive in F. Vaglio ,MG Zecca (a.c.d.), "Il contenzioso familiare in Europa", Key Editore, Milano, 2022 - prefazione di M. Zana

Battistella A., De Ambrogio U.Ranci Ortigosa E., Il piano di zona. Costruzione, gestione, valutazione, Carocci Faber,Roma. 2015

Burgalassi M., Politica sociale e welfare locale,Carocci Editore,Roma,2013

 Rei D., Sociologia e welfare, Gruppo Editoriale Esselibri, Napoli, II edizione, 2008

Semester
First Semester (dal 18/09/2023 al 12/01/2024)

Exam type
Compulsory

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)