LABORATORI PROFESSIONALI

Teaching in italian
LABORATORI PROFESSIONALI
Teaching
Subject area
MED/45
Reference degree course
NURSING
Course type
Bachelor's Degree
Credits
3.0
Teaching hours
Frontal Hours: 60.0
Academic year
2023/2024
Year taught
2023/2024
Course year
1
Language
ITALIAN
Curriculum
SEDE TRICASE
Reference professor for teaching
BENE MARIA ROSARIA
Location
TRICASE

Teaching description

Conoscenza della normativa professionale di riferimento: D.M. 739/94, Legge 42/99, Codice Deontologico. Conoscenza dei modelli funzionali di M. Gordon. Conoscenza delle basi di Anatomia e Fisiologia umana.

I Laboratori professionali rappresentano una modalità di apprendimento attivo dello studente attraverso l’esperienza simulata in un ambiente protetto, dove ogni studente ha l’opportunità di sperimentarsi nell’apprendimento di abilità e capacità gestuali, relazionali, organizzative e di problem solving.

Il Laboratorio professionale permette allo studente di prepararsi all’esperienza di tirocinio e ne riduce l’impatto emotivo nelle successive situazioni reali, permette l’acquisizione in simulazione di abilità e competenze garantendo la sicurezza degli assistiti durante i tirocini clinici.

L’attività di Laboratorio si svolge in setting attrezzati a piccoli gruppi di studenti, ed è condotta dal titolare dell’Insegnamento con funzioni di supervisione, coadiuvato da tutor didattici, con la collaborazione di professionisti clinici esperti e peer educator. L’apprendimento è facilitato dall’utilizzo di strumenti e ausili tecnologici a supporto dell’attività didattica, quali: manichini/simulatori, parti di manichini/simulatori, presidi medico-chirurgici specifici, video dimostrativi, ecc… Le attività di Laboratorio includono sedute di ragionamento clinico e di pianificazione assistenziale, simulazione e role playing.

Lo studente dovrà essere in grado di esplicitare, delle procedure trattate: definizione, responsabilità, scopo ed indicazioni, preparazione e valutazione della persona, risorse necessarie, fasi della procedura, assistenza alla persona, rischi e complicanze, registrazione/documentazione.

Al termine dei laboratori, la/o studente/ssa sarà in grado, utilizzando i modelli di M. Gordon, di eseguire le seguenti procedure:

1. Rilevazione dei parametri vitali

2. Gestione degli accessi venosi: prelievo venoso e terapia endovenosa.

3. L’ECG

4. Ossigeno terapia + Areosol terapia

5. SNG: introduzione

6. Gestione della nutrizione enterale

7. Medicazione ferita chirurgica

8. Cateterismo vescicale a permanenza: introduzione

9.Cateterismo vescicale ad intermittenza: introduzione

10.Cateterismo vescicale: gestione e raccolta campione d’urine

11. Gestione della terapia parenterale: intramuscolo

12. Gestione della terapia parenterale: sottocutanea, intradermica

13. Gestione della terapia insulinica e glicemia capillare

14. Introduzione CVP + gestione linea infusionale

15. Emocoltura

16. Mobilizzazione della persona

Taylor - Lillis - Lynn. Principi fondamentali dell'assistenza infermieristica. Piccin editore

P. Badon - M Canesi - A Monterosso - F Pellegatta. Procedure infermieristiche. Casa Editrice Ambrosiana

Bates. Valutazione per l'assistenza infermieristica. Casa Editrice Ambrosiana

Lynda J Carpenito. Diagnosi infermieristiche. Casa Editrice Ambrosiana

A. Iannicelli - G. Spiezia-C. Romano. Manuale pratico di assistenza ospedaliera e domiciliare. Tecniche e procedure. Piccin II Ed.

Semester
Second Semester (dal 04/03/2024 al 07/06/2024)

Exam type
Compulsory

Type of assessment
Oral - Final judgement

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)