Teaching history

Teaching in italian
Didattica della storia
Teaching
Teaching history
Subject area
M-STO/01
Reference degree course
SOCIAL EDUCATION AND EDUCATIONAL INTERVENTION TECHNIQUES
Course type
Bachelor's Degree
Credits
6.0
Teaching hours
Frontal Hours: 36.0
Academic year
2022/2023
Year taught
2022/2023
Course year
1
Language
ITALIAN
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Reference professors for teaching
PETRACCA LUCIANA
PICCIOLI RESTA GIUSEPPE (in copresence)
Location
Lecce

Teaching description

Nozioni di base sulla periodizzazione delle epoche storiche.

Trattandosi di insegnamento rivolto a studenti del I anno di corso, si prescinderà dalla richiesta di conoscenze preliminari.

Il corso mira a fornire le competenze di base relative all’insegnamento di Didattica della Storia. Oggetto di studio saranno alcuni lineamenti epistemologici costitutivi della disciplina/scienza storica (nomenclatura, storia ed elementi costitutivi del metodo storico, fondamenti dell’interpretazione e della ricostruzione storica, utilizzo delle fonti), dei quali se ne evidenzieranno le peculiari valenze didattiche.

- Sviluppo delle capacità di rielaborazione dei contenuti previsti nel programma, di analisi e di sintesi dei fatti storici; acquisizione degli orientamenti teorici e pratici inerenti il campo della Didattica della Storia e i processi di insegnamento/apprendimento delle coordinate spazio temporali; padronanza dei contenuti, delle abilità e delle competenze storiche.

 

- Acquisizione di conoscenze applicate e di abilità pratiche che consentano allo studente di individuare, schedare e classificare le principali tipologie di fonti storiche (primarie e secondarie, dirette e indirette, intenzionali e preterintenzionali). Tali abilità potranno tornare utili nella fase di redazione di un elaborato scritto, a carattere storico e non, oltre che nella stesura della tesi di laurea a conclusione del ciclo di studi.

 

- Sviluppo della capacità di elaborare giudizi autonomi in ambito storico, al fine di valutare in modo critico non solo i principali avvenimenti del passato, ma anche le trasformazioni in atto, le dinamiche culturali, economiche, sociali e politiche della contemporaneità.

 

- Sviluppo di capacità comunicative che consentano di trasmettere le conoscenze e le abilità acquisite in ambito storico in modo chiaro e compiuto.

 

- Sviluppo delle capacità di apprendimento e di studio delle forme e delle pratiche della Didattica della Storia proposte a lezione, unitamente all’acquisizione di una sempre maggiore autonomia da parte dello studente nella scelta dei mezzi e delle operazioni ritenuti più adatti per l’approfondimento delle proprie conoscenze.

Il corso prevede lezioni frontali supportate dalla presentazione di slide, integrate dalla lettura e dal commento di fonti documentarie e non. Sono previste attività laboratoriali. Eventuali seminari di approfondimento verranno organizzati sulla base delle esigenze che emergeranno nel corso delle lezioni.

La prova d’esame si svolge oralmente e mira a valutare il raggiungimento delle competenze e degli obbiettivi formativi previsti, la capacità di comprensione e di contestualizzazione dei processi storici e la chiarezza dell’esposizione

- La scienza storica: significato e finalità.

- Storia e storiografia.

- Profilo di storia della storiografia.

- I fondamenti della disciplina: il tempo e lo spazio.

- Le fonti e la loro interpretazione.

- I generi storiografici.

- La storia nella scuola.

- Un nuovo profilo dell’insegnante di storia: dialogo interculturale e interdisciplinare.
- La metodologia storica nella didattica: storiografia, ricerca storica e storia insegnata.

- I materiali della storia: la critica delle fonti e il loro uso didattico.

- Il rapporto tra storia e memoria.

- Le pratica della didattica della storia.

- La storia a scuola e la storia fuori della scuola.

- Il mestiere dello storico.

- Il Laboratorio di Storia: Il Mezzogiorno d’Italia in età aragonese (1442-1501).

Si precisa che nel corso delle lezioni saranno dedicate le ore corrispondenti a 1 CFU (ore 6) alle esigenze formative di professionalità spendibili nella fascia 0-6, con mirati approfondimenti sulle questioni di tipo didattico legate alla dimensione temporale della storia e allo sviluppo di specifiche abilità e competenze (successione, simultaneità, durata, ordine temporale), propedeutiche allo studio vero e proprio della disciplina.

- A. Zannini e W. Panciera, Didattica della storia. Manuale per la formazione degli insegnanti, Firenze 2013 (o successive edizioni).

- L. Petracca, Le terre dei baroni ribelli. Poteri signorili e rendita feudale nel Mezzogiorno aragonese, Roma, Viella, 2022.

Di entrambi i testi saranno specificati a lezione gli argomenti da approfondire.

Semester
Second Semester (dal 06/03/2023 al 09/05/2023)

Exam type
Optional

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)