PIANIFICAZIONE URBANISTICA SOSTENIBILE

Teaching in italian
PIANIFICAZIONE URBANISTICA SOSTENIBILE
Teaching
Subject area
ICAR/20
Reference degree course
ENVIRONMENTAL SCIENCES
Course type
Master's Degree
Credits
6.0
Teaching hours
Frontal Hours: 52.0
Academic year
2022/2023
Year taught
Course year
2
Language
ITALIAN
Curriculum
SVILUPPO E PIANIFICAZIONE SOSTENIBILI

Teaching description

Teaching program is provisional and may be subject to changes

Nessuno

Il corso illustra gli strumenti culturali e operativi per avere le basi della pianificazione urbanistica e territoriale, con particolare rilievo per le problematiche ambientali.

Le conoscenze e la comprensione sono orientate all’organizzazione del territorio, attraverso l’analisi di: a) principali tipologie di piano; b) vincoli territoriali; c) valutazione di impatto ambientale, strategica e di incidenza di aree SIC e ZPS.

Le capacità di applicare conoscenze e comprensione sono sviluppate attraverso il laboratorio GIS, orientato alla conoscenza del SIT della Regione Puglia.

La capacità di apprendimento, l’autonomia di giudizio e le abilità comunicative sono sviluppate attraverso la comprensione, da parte degli studenti, del rapporto fra l’uso del territorio, la pianificazione ed i conseguenti impatti ambientali, stimolate soprattutto con le applicazioni di laboratorio.

Lezioni: descrizione dell’ingegneria del territorio e dei processi ambientali coinvolti. Esercitazioni: esempi di applicazioni a casi reali (città e territorio) dei processi studiati e redazione della carta dei vincoli. Laboratorio GIS: acquisizione dei fondamentali del software libero (QGIS) e suo uso per le valutazioni ambientali.

L’esame verterà sulla discussione degli elaborati prodotti nel laboratorio applicativo, allo scopo di verificare il grado di maturazione individuale dello studente sui temi della disciplina.

Appunti integrativi saranno forniti a lezione e disponibili online.

Principali tipologie di piano: urbanistico-territoriali, di bacino e di assetto idrogeologico, paesistico, di area protetta. Piani di gestione della rete Natura 2000.

I vincoli territoriali: idrogeologico e relativa legislazione nazionale e regionale. Vincolo paesistico e relativa legislazione. Vincoli ambientali e di pertinenza fluviale.

Valutazione di impatto ambientale, strategica e di incidenza di aree SIC e ZPS.

Laboratorio GIS: il SIT-Paesaggio della Regione Puglia.

Analisi dei processi territoriali

Il dettato normativo è inteso come spunto di partenza per evidenziare i principali processi territoriali e ambientali che è necessario conoscere per pianificare nei canoni della sostenibilità ambientale. Questo significa tutelare le risorse sociali e naturali attraverso il corretto uso del territorio e, conseguentemente, pianificare con l’approccio della prevenzione piuttosto che la cura di danni già verificatisi.

Esempi in tal senso sono: mitigazione del clima urbano attraverso ben precise strategie di verde strategico; conseguente risparmio energetico e di emissioni di anidride carbonica in atmosfera; aumento della permeabilità del territorio (soprattutto quello urbano) per la difesa del suolo e della qualità delle acque.

Tali processi costituiranno anche occasione per la parte di esercitazioni pratiche del corso, sua componente fondamentale, che si esplica nel tema d’anno assegnato ad ogni studente, con esempi applicativi delle suddette tematiche a specifici casi.

Attività pratica: impostazione di una relazione paesaggistica; redazione della carta dei vincoli; analisi modellistica dei cambi di uso del territorio sull’isola urbana di calore e la invarianza idrologica.

LEONE A (2019). Ambiente e pianificazione. Uso del suolo e processi di sostenibilità. Franco Angeli Editore, Collana Urbanistica Territorio governance sostenibilità, 424 pp.

Semester

Exam type
Compulsory

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)