Economics of territorial development

Teaching in italian
Economia dello sviluppo territoriale
Teaching
Economics of territorial development
Subject area
SECS-P/01
Reference degree course
SOCIOLOGY AND SOCIAL RESEARCH
Course type
Master's Degree
Credits
8.0
Teaching hours
Frontal Hours: 48.0
Academic year
2022/2023
Year taught
2022/2023
Course year
1
Language
ITALIAN
Curriculum
Sviluppo territoriale e innovazione sociale
Reference professor for teaching
RIZZELLO Salvatore

Teaching description

Per una migliore comprensione dei contenuti del corso è auspicabile che gli studenti abbiano sostenuto un esame di Economia Politica

Attraverso un approccio teorico-pratico, il corso si popone di fornire agli studenti, competenze economiche e trasversali per realizzare analisi e interventi di sviluppo economico territoriale e sociale.

  1. acquisire competenze per interpretare i fenomeni che incidono sui processi di crescita e sviluppo con particolare riferimento alle tematiche connesse alla dimensione territoriale dello sviluppo;
  2. acquisire competenze per realizzare analisi e interventi di sviluppo economico e sociale finalizzati a promuovere, in ottica strategica, lo sviluppo della sostenibilità e la valorizzazione culturale dei territori.

Lezioni frontali; seminari/laboratori.

Colloquio orale

 

Per gli studenti frequentanti l’esame è incentrato su materiali forniti a lezione.

 

Per gli studenti non frequentanti l’esame è incentrato sullo studio dei seguenti volumi:

  • M. Amendola, C. Antonelli, C. Trigilia, (2005) Per lo sviluppo. Processi innovativi e contesti territoriali, Bologna, il Mulino, con esclusione delle pp. 207 - 234.
  • G. Viesti, Centri e Periferie, Bari-Roma, Laterza, 2021. (Capitoli: 1, 2 ,3, 9,10,11,12,13,14,15,16,17,18, Conclusioni)
  • C. Perrotta, C. Sunna (Eds) (2012), L’arretratezza del Mezzogiorno, Milano, Mondadori, dal cap. 8 al cap. 14.

Il ricevimento si tiene tutti i giorni di lezione, un’ora prima delle stesse, o su appuntamento da richiedere via email.

  • Definizione di economia locale.
  • Mercato e comportamenti economici
  • Capitale umano, capitale sociale e innovazione
  • L’approccio dell’economia cognitiva
  • L’istruzione come fattore di sviluppo
  • Benessere sociale e competitività
  • Comparazione di diversi modelli di sviluppo territoriale.
  • I distretti industriali.
  • Il ruolo del turismo nello sviluppo locale.
  • Divari regionali economici e civili in Italia: aspetti storici e prospettive 
  • Agenda 2030 e sviluppo sostenibile
  • Istituzioni e sviluppo locale
  • Investimenti pubblici e riequilibrio dei divari territoriali (PNRR)
  • Strategie di governo locale e strategie nazionali
  • Finanza etica
  • Le imprese Benefit
  • Il ruolo del Terzo settore nella promozione dello sviluppo economico territoriale
  • M. Amendola, C. Antonelli, C. Trigilia, (2005), Per lo sviluppo. Processi innovativi e contesti territoriali, il Mulino, con esclusione delle pp. 207 - 234.
  • G. Viesti, Centri e Periferie, Bari-Roma, Laterza, 2021. (Capitoli: 1, 2 ,3, 9,10,11,12,13,14,15,16,17,18, Conclusioni)
  • C. Perrotta, C. Sunna (Eds) (2012), L’arretratezza del Mezzogiorno, Milano, Mondadori dal cap. 8 al cap. 14.

Semester
Second Semester (dal 06/03/2023 al 09/06/2023)

Exam type
Compulsory

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Component by
Economics of territorial development (LM41)

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)