ICONOGRAPHY FOR THE HISTORY MODERN ART

Teaching in italian
ICONOGRAFIA PER LA STORIA DELL'ARTE MODERNA
Teaching
ICONOGRAPHY FOR THE HISTORY MODERN ART
Subject area
L-ART/02
Reference degree course
CULTURAL HERITAGE
Course type
Bachelor's Degree
Credits
6.0
Teaching hours
Frontal Hours: 36.0
Academic year
2022/2023
Year taught
Course year
2
Language
ITALIAN
Curriculum
STORICO ARTISTICO

Teaching description

Teaching program is provisional and may be subject to changes

Lo studente che accede a questo insegnamento deve avere una conoscenza manualistica dell’arte italiana dal Rinascimento al Neoclassicismo.

1400-1800: ritratti e soggetti religiosi, pubblici e privati, dal Rinascimento al Neoclassicismo.

Lo studente sarà in grado di leggere e decifrare alcuni soggetti iconografici comuni. Avrà una panoramica delle principali questioni teoriche inerenti all’elaborazione del ritratto e della pala d’altare in un arco cronologico ampio. Conoscerà alcuni protagonisti della cultura artistica europea e italiana, attraverso l’analisi approfondita delle loro opere.

Il corso non è esclusivamente costituito da lezioni frontali. Alcuni materiali saranno discussi e commentati insieme, al fine di rendere più coinvolgente e partecipata la lezione. Saranno organizzate delle visite di studio, focalizzate sugli argomenti affrontati a lezione.

Prova orale volta a verificare la conoscenza e la capacità di rielaborazione dei dati acquisiti durante la frequenza del corso o la lettura dei saggi consigliati.

Prova di riconoscimento volta ad accertare la capacità di articolare un discorso (storico, iconografico, stilistico) a partire dall’esame di un’immagine.

Verificare il calendario esami.

Il corso intende affrontare lo sviluppo del genere del ritratto dal Rinascimento al Neoclassicismo e, in parallelo, quello dei soggetti religiosi destinati alla devozione pubblica e privata.

Quali sono state le cesure storiche e le personalità artistiche che hanno determinato gli scarti iconografici più significativi?

Lo studio di casi emblematici si allinea a quello di prassi divenute consuete, anche a distanza di tempo, nei diversi contesti europei e italiani passati via via in rassegna.

Frequentanti:

Uno dei due libri a scelta tra

D. Arasse, Non si vede niente, Torino 2013.

oppure

O. Niccoli, Muta eloquenza. Gesti nel Rinascimento e dintorni, Roma 2021.

 

Non frequentanti:

In aggiunta al testo sopra indicato:

E. Castelnuovo, Ritratto e società in Italia. Dal medioevo all’avanguardia, Torino 2015.

A. Chastel, Storia della pala d’altare italiana dalle origini al Rinascimento, Milano 2020.

J. Shearman, Arte e spettatore nel Rinascimento italiano, Milano 1995.

Semester

Exam type
Optional

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)