GREEK HISTORY

Teaching in italian
STORIA GRECA
Teaching
GREEK HISTORY
Subject area
L-ANT/02
Reference degree course
CULTURAL HERITAGE
Course type
Bachelor's Degree
Credits
9.0
Teaching hours
Frontal Hours: 54.0
Academic year
2022/2023
Year taught
2022/2023
Course year
1
Language
ITALIAN
Curriculum
ARCHEOLOGICO
Reference professor for teaching
FRISONE Flavia

Teaching description

Teaching program is provisional and may be subject to changes

Buona conoscenza della lingua italiana; sufficiente capacità di orientarsi con i concetti essenziali del lessico politico-istituzionale antico e moderno. Conoscenza elementare delle vicende storiche e delle società antiche; conoscenza delle essenziali forme di periodizzazione cronologica antica e moderna; conoscenza del quadro geografico del Mediterraneo e del Vicino Oriente.

Il corso intende offrire un quadro ampio delle principali linee di sviluppo della storia e della civiltà greca, fornendo anche un quadro critico e d’approfondimento sugli aspetti sociale, economico, politico, religioso.

L’insegnamento di Storia Greca si propone l’obiettivo di far sì che gli studenti possano acquisire un’appropriata conoscenza di base degli strumenti, documentari e metodologici, per lo studio disciplina. Saranno messi in grado di distinguere la natura e il significato delle diverse documentazioni (fonti letterarie, iscrizioni, monete, fonti iconografiche e più in generale archeologiche) nella specificità dei loro diversi apporti e dei relativi approcci ermeneutici.

Gli studenti dovranno dimostrare di aver acquisito una buona conoscenza dei lineamenti della storia greca arcaica, classica ed ellenistica e di saper collocare correttamente nel tempo e nello spazio gli eventi relativi. Dovranno conoscere e utilizzare correttamente le diverse periodizzazioni storiche correnti per il periodo e i riferimenti alle differenti tipologie di fonti storiche. Dovranno essere in grado di indicare e distinguere i principali testimoni della storiografia greca e il loro apporto. La frequenza del corso dovrà consentire loro di comprendere, con i riferimenti agli essenziali strumenti critici, i principali aspetti sociali, politico-economici e culturali del mondo ellenico, con le loro peculiarità e il loro sviluppo storico.

 

Oltre alle lezioni frontali in senso stretto, si svilupperanno attività di esercitazione (per la preparazione alle prove in itinere e agli esoneri) e di insegnamento seminariale, che prevedono il coinvolgimento diretto dello studente, chiamato ad approfondire, singolarmente o insieme ad altri studenti, un aspetto del programma.

La frequenza è vivamente consigliata in quanto considerata parte strettamente inerente del corso; essa si ritiene assolta con la partecipazione ad almeno il 70% delle lezioni. A tal fine verrà registrata la presenza degli studenti alle singole lezioni.

Il corso offrirà agli studenti alcuni momenti per l’auto-valutazione delle proprie conoscenze:

• Test d’ingresso per la valutazione del possesso dei prerequisiti e l’assegnazione di eventuali attività di recupero;

• Prove in itinere di consolidamento delle conoscenze.

Le tappe per la valutazione del percorso di studio degli studenti e del loro raggiungimento degli obiettivi saranno le seguenti:

• Esoneri scritti parziali per singole parti del corso.

• Esame orale finale.

Nel corso dei singoli esami sarà valutata la conoscenza dei testi indicati per lo studio, del materiale didattico e la padronanza dei temi trattati a lezione. In sede di valutazione finale si prenderà in considerazione l’effettivo raggiungimento, da parte dello studente, degli obiettivi sopra indicati. Elementi di valutazione complementari saranno la proprietà di espressione, la coerenza nell’illustrare i singoli momenti della storia e civiltà dei Greci, la capacità di osservazione critica, la frequenza al corso.

Date previste per l'esame orale: 21 Giugno; 19 Luglio, 29 luglio; 13 Settembre; 11 Ottobre; 22 novembre; 20 Dicembre 2022. Inoltre, 24 Gennaio, 21 febbraio, 2 marzo 2023

Date previste per l'esonero scritto: 20 luglio, 6 settembre, 4 ottobre, 8 novembre, 6 dicembre, 17 gennaio, 14 febbraio, alle ore 15.00.

Sezione I (6 ore): a) introduzione: Come e perché la storia Storia;  Storia antica e Beni Culturali: aspetti e problemi di metodo; b) fonti di informazione e tipologie documentarie: strumenti e metodologie per l’interpretazione e la ricostruzione storica. Le fonti letterarie, epigrafiche, archeologiche, numismatiche, archeozoologiche, paleobotaniche: caratteri e utilità.

 

Sezione II (24 ore):

  • Le dark ages e le problematiche relative;
  • Apoikìa ed esperienze coloniali nel corso della storia ellenica;
  • L’organizzazione politica e sociale delle comunità arcaiche (aristocrazie agonistiche; legislatori e riformatori; tirannide e i sistemi autocratici);
  • Le Guerre Persiane;
  • La stagione del bipolarismo egemonico fra Sparta e Atene;
  • La guerra del Peloponneso;
  • Talassocrazie fra dimensione egea e mediterranea;
  • Al di là del “sistema polis”: koinà, ethne e organizzazioni sovrapoleiche;
  • Alessandro e il modello storico della monarchia universale;
  • Il mondo ellenistico fra tradizione e innovazione.

 

Sezione IIIB (24 ore): La società greca:

  • Mobilità e relazioni;
  • Polis: il modello socio-politico della città-stato;
  • Cittadini e stranieri;
  • Lo spazio privato e quello pubblico;
  • La religione e il sacro;
  • Lavoro e schiavitù.

 

Manuale: M. Bettalli, A.L. D’Agata, A. Magnetto, Storia greca, Roma (Carocci) 2013

Testo aggiuntivo: G. Daverio Rocchi, Il mondo dei Greci. Profilo di storia, civiltà e costume, Milano 2008, pp. 5-43; 97-224.

A scelta: Atlante storico o analoghi strumenti di primo orientamento geografico, cartacei o digitali;

A cura del docente.

  • dispense e guide in pdf o PPT. Tale materiale sarà reso disponibile tramite la piattaforma Teams, sezione 'files'.
  • appunti dalle lezioni;

 

Non frequentanti:

Ai testi di studio indicati per gli studenti frequentanti potranno aggiungersi, secondo le indicazioni del docente, le seguenti letture:

L. Cracco Ruggini, Storia greca. Come leggere le fonti, Bologna (Il Mulino) 1996, IX-XXIV; 9-28

D. Ambaglio, Storia della storiografia greca, Bologna (Monduzzi),

M. Lombardo, La polis: società e istituzioni (da E. Greco ed. La città greca, Roma 2000, pp. 201-224

C. Bearzot, La polis greca, Bologna 2009, pagine scelte

 

Semester
Second Semester (dal 06/03/2022 al 09/06/2023)

Exam type
Compulsory

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)