Media and humanitarian emergencies

Teaching in italian
Media e emergenze umanitarie
Teaching
Media and humanitarian emergencies
Subject area
SPS/08
Reference degree course
SOCIAL POLICIES AND SERVICES PLANNING AND MANAGEMENT
Course type
Master's Degree
Credits
9.0
Teaching hours
Frontal Hours: 54.0
Academic year
2022/2023
Year taught
2022/2023
Course year
1
Language
ITALIAN
Curriculum
PERCORSI COMUNE/GENERICO
Reference professor for teaching
COLONNA ILENIA

Teaching description

Prima dell'inizio del corso, si consiglia di dedicare del tempo alla lettura dei giornali quotidiani (sia cartacei che on line) e alla visione dei telegiornali nazionali, riservando particolare attenzione alle notizie che riguardano crisi ed emergenze umanitarie

Il corso si propone di fornire a studentesse e studenti gli strumenti e le conoscenze utili per comprendere come le peculiarità e le logiche dei media si riflettono sulla narrazione – e comprensione – delle emergenze umanitarie. A tal fine il corso farà accostare studentesse e studenti alle principali teorie sociologiche della comunicazione relative ai mass media e ai media digitali. Nelle lezioni sarà riservato anche uno spazio per analizzarne il concetto di opinione pubblica, molto importante nella dialettica tra gli attori sociali coinvolti nelle questioni che riguardano crisi ed emergenze umanitarie. Altro obiettivo del corso è fornire le competenze pratiche per elaborare e valutare la comunicazione nell’ambito di contesti emergenziali. 

Conoscenza e capacità di comprensione:  Il corso si propone di fornire agli studenti e alle studentesse gli strumenti concettuali fondamentali per comprendere l'ambiente comunicativo mediatico in cui viviamo quotidianamente e nel quale sono prodotte le narrazioni delle crisi e delle emergenze umanitarie. 

Conoscenza e capacità di comprensione applicate: Grazie allo studio delle principali teorie sociologiche della comunicazione, gli studenti e le studentesse sapranno non solo individuare le logiche di funzionamento dei media ma anche analizzare e valutare la loro influenza nelle rappresentazioni delle crisi. Allo studio teorico si accompagnerà l'analisi e la produzione di testi mediali,  che consentiranno agli studenti di esercitarsi con le logiche tecniche ed espressive dei media.

Autonomia di giudizio: Il corso affronterà i diversi aspetti della comunicazione mediata, invitando a riflettere sui processi attraverso i quali i media sono incorporati nei diversi ambiti delle vita quotidiana. Tale approccio consentirà di riflettere sui fenomeni sociali – con particolare attenzione alle emergenze umanitarie – sulle loro rappresentazioni e di analizzarli e valutarli nella loro complessità.

Abilità comunicative: Studenti e studentesse saranno costantemente incoraggiati/e a una partecipazione attiva e interattiva. Gli argomenti affrontati nel corso delle lezioni saranno occasione di confronto tra gli studenti e tra studenti e docente. Grazie all’analisi e al confronto delle tematiche affrontate, gli studenti  saranno in grado di esporre le proprie riflessioni, argomentandole con appropriate capacità espressive. Le esercitazioni permetteranno di incrementare la capacità comunicativa specificamente rivolta alla comunicazione delle crisi umanitarie.

Capacità di apprendere: Gli studenti e le studentesse svilupperanno la capacità di comprendere i diversi aspetti legati all’oggetto di studio del corso, utilizzando diversi tipi di risorse: testi, articoli, risorse online, materiale audiovisivo, discussione, esercitazioni, ecc.

Le lezioni del corso si articoleranno in: lezioni frontali, incoraggiando sempre l’interazione tra studenti e tra studenti e docente; brainstorming (nella fase introduttiva di un nuovo argomento); esercitazioni e lavori individuali e di gruppo;  visione e analisi di materiale video con successiva discussione; discussione di articoli; seminari di approfondimento

L'esame sarà in forma orale.

È consigliata la frequenza alle lezioni. Si consiglia, inoltre, di consultare di frequente la sezione "Notizie" della scheda personale docente, per eventuali comunicazioni relative ad appelli d'esame, lezioni, ricevimento studenti, ecc.

Il corso farà accostare studentesse e studenti alle principali teorie sociologiche della comunicazione relative ai mass media e ai media digitali. Questa articolazione sarà utile in quanto permetterà di analizzare specifici casi di emergenze umanitarie del passato e del presente, seguendo un ordine progressivo di complessità della dimensione comunicativa. Nelle lezioni sarà riservato anche uno spazio per analizzarne il concetto di opinione pubblica, molto importante nella dialettica tra gli attori sociali coinvolti delle questioni che riguardano crisi ed emergenze umanitarie.

Il programma si articola in due moduli:

Partendo dalle definizioni di informazione e comunicazione, il primo modulo tratterà le principali teorie sociologiche sulla comunicazione di massa e la comunicazione online, e le caratteristiche principali della società in rete. Un’attenzione particolare sarà dedicata al ruolo dei media in contesti di crisi (guerre, epidemie, fenomeni migratori) del passato e del presente.

Una parte del programma si concentrerà sull’analisi del racconto delle emergenze umanitarie nei media di informazione, nel cinema e nei fumetti.

 

Il secondo modulo si concentrerà sull’analisi approfondita della comunicazione mediatica della Pandemia di Covid-19 e della guerra in Ucraina.

 

Durante il corso, studenti e studentesse saranno coinvolti/e in esercitazioni  individuali e/o organizzati in gruppi di network in cui analizzeranno e  produrranno testi mediali, discuteranno articoli scientifici indicati a lezione.

Materiali di riferimento per frequentanti:

1. Paccagnella L., 2020, Sociologia della comunicazione nell’era digitale, Il Mulino

2. Appunti delle lezioni

3. Materiale didattico indicato nel corso delle lezioni e disponibile nella sezione "Materiale didattico".

4. Analisi di film e fumetti (che saranno selezionati e indicati in questo spazio prima dell'inizio delle lezioni).

 

Materiali di riferimento per non frequentanti:

1. Paccagnella L., 2020, Sociologia della comunicazione nell’era digitale, Il Mulino

2. Bennato D., Farci M., Fiorentino G. (a cura di), Dizionario mediologico della guerra in Ucraina, Guerini e Associaci (pubblicazione prevista per gennaio 2023)

3. Materiale didattico indicato nel corso delle lezioni e disponibile nella sezione "Materiale didattico".

4. Analisi di film e fumetti (che saranno selezionati e indicati in questo spazio prima dell'inizio delle lezioni).

Semester
Second Semester (dal 06/03/2023 al 09/06/2023)

Exam type
Compulsory

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)