Dynamic psychology

Teaching in italian
PSICOLOGIA DINAMICA
Teaching
Dynamic psychology
Subject area
M-PSI/07
Reference degree course
PSYCHOLOGICAL SCIENCE AND THECNIQUES
Course type
Bachelor's Degree
Credits
12.0
Teaching hours
Frontal Hours: 72.0
Academic year
2022/2023
Year taught
2022/2023
Course year
1
Language
ITALIAN
Curriculum
PERCORSO GENERICO/COMUNE
Reference professor for teaching
GELO Omar Carlo Gioacchino

Teaching description

Conoscenza delle nozioni di base della psicologia generale e dello sviluppo, con particolare riferimento ai costrutti di cognizione, emozione, e teoria della mente/mentalizzazione. E’ inoltre richiesta una comprensione di base dell’inglese scritto per rendere possibile un iniziale accesso alla letteratura internazionale.

Il corso intende fornire alcuni concetti fondamentali finalizzati a mettere gli allievi in grado di organizzare lo studio della teoria psicodinamica – in particolare del suo ambito privilegiato di interesse: la psicoanalisi – e del suo rapporto con le scienze cognitive. Il corso è articolato in due fasi:

  1. La prima parte del corso è volta a descrivere le teorie psicodinamiche sul funzionamento mentale, le relazioni oggettuali, la psicopatologia e il trattamento nella psicoanalisi classica freudiana e nella più recente psicoanalisi contemporanea).
  2. La seconda parte del corso è volta ad articolare la natura incarnata e relazionale del sé, con particolare riferimento alle scienze cognitive, all’infant research e alla psicoanalisi intersoggettiva, con particolare attenzione al ruolo evolutivo dell’attaccamento e della mentalizzazione per lo sviluppo dell’intersoggettività umana.

 

This course aims at providing some basic concepts regarding psychodynamic theory and its relationship with cognitive science. The course is articulated in two phases:

  1. The description of psychodynamic theories regarding the mind, objet relations, psychopathology and treatment in classical Freudian psychoanalysis and in more recent contemporary psychoanalysis.
  2. the articulation of the embodied and relational nature of the Self, with reference to cognitive science, infant research and intersubjective psychoanalysis, with particular emphasis on the developmental role of attachment and mentalization for the development of intersubjectivity.

Gli obiettivi formativi del corso sono i seguenti:

  1. Favorire l’acquisizione delle conoscenze disciplinari relative alle teorie psicodinamiche e al loro rapporto con le scienze cognitive.
  2. Promuovere la capacità argomentativa e la sottostante competenza metodologica di organizzare tali conoscenze in quadri sistematici utili per orientarsi e produrre pensiero nel campo della psicologia dinamica e più in generale della scienza psicologica. In particolare, tale capacità si dovrebbe esprimere nei seguenti termini:
    1. capacità di organizzare una rappresentazione coerente dei concetti fondamentali del pensiero psicoanalitico nel suo sviluppo storico, ponendo particolare attenzione al rapporto vincolante esistente tra teoria della mente, teoria delle relazioni, teoria della psicopatologia, e teoria del trattamento;
    2. capacità di cogliere le interconnessioni tra quanto sopra descritto e le moderne scienze cognitive, con particolare riferimento alle moderne teorie cognitive del funzionamento mentale, all’etologia, e alla neuropsicologia;
    3. capacità di utilizzare le competenze sopra descritte per trasferire e applicare le conoscenze acquisite all’analisi dei contesti di vita da una prospettiva psicodinamica.
  3. Promuovere l’autonomia di giudizio e l’analisi critica relativamente all’interpretazione psicodinamica di fenomeni psicologici e sociali.
  4. Favorire le abilità di comunicazione dei contenuti appresi.
  5. Favorire la capacità di utilizzare le conoscenze, abilità e competenze apprese per organizzare e strutturare ulteriori esperienze di apprendimento nel corso degli studi.

Il corso prevede principalmente didattica frontale finalizzata alla veicolazione dei contenuti, integrata con didattica interattiva finalizzata a stimolare negli studenti l’elaborazione dei contenuti trattati e a potenziare capacità di problem solving, il pensiero critico e l’autonomia di giudizio.

Nel caso di un numero di iscritti superiore a 15, l'esame si articolerà in un preaccertamento scritto a risposta multipla e in un esame orale (facoltativo) per gli studenti risultati idonei al preaccertamento. In caso contrario, l'esame sarà orale. L’esame mira a verificare:

  1. l’acquisizione dei contenuti e delle conoscenze disciplinari.
  2. la capacità argomentativa riconducibile allo sviluppo della competenza metodologica che permette di organizzare le conoscenze acquisite in quadri sistematici e di applicarle in contesti diversi da quelli strettamente collegati all’insegnamento.
  3. l’autonomia di giudizio e l’analisi critica.
  4. le abilità di comunicazione dei contenuti appresi

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL.

 

 

Parte I:

Psicoanalisi freudiana:

     - teoria della mente

     - teoria delle relazioni oggettuali

     - teoria della psicopatologia

     - teoria del trattamento

Psicoanalisi contemporanea interpersonale:

     - teoria della mente

     - teoria delle relazioni oggettuali

     - teoria della psicopatologia

     - teoria del trattamento

Parte II:

La mente incarnata:

     - Embodiment

     - Affordance ed Enazione

     - Cognizione pre-simbolica e simbolica

La mente relazionale:

     - Sistemi motivazionali interpersonali

     - Attaccamento e mentalizzazione

     - L'evoluzione intersoggettiva della coscienza

     - Infant research

     - Modello sistemico-diadico

PROGRAMMA NON FREQUENTANTI

Parte I:

  • Eagle, M. N. (2012). Da Freud alla psicoanalisi contemporanea: Critica e integrazione.Raffaello Cortina: Milano

Parte II:

Parte III:

 

PROGRAMMA FREQUENTANTI

Parte I:

  • Eagle, M. N. (2012). Da Freud alla psicoanalisi contemporanea: Critica e integrazione.Raffaello Cortina: Milano

Parte II:

Parte III:

  • Contenuto delle lezioni (rinvenibile nei video registrati disponibili su TEAMS)
  • Appunti delle lezioni: a cura dello studente.

IMPORTANTE: chi svolge l'esame da frequentante può:

  • dividere l'esame sostenendo un esonero relativo alla Parte III (appunti lezioni/video) in uno degli appelli estivi e completare l'esame (Parte I e II) in un appello successivo (fino all'appello di Settembre incluso)  
  • fare l'esame per intero in uno degli appelli estivi fino all'appello di Settembre incluso
  • Dopo l'appello di Settembre non sarà più possibile sostenere l'appello da frequentante 

 

Gli studenti che NON appartengono al corso di laurea in psicologia possono adottare il programma da frequentanti (con i vincoli indicati sopra) oppure da non frequentanti. Per loro l'esame sarà scritto a domande aperte.

Chi deve svolgere i cosidetti "esami singoli" oppure fare esami con un numero diverso di CFU da quelli indicati (12 CFU), è pregato di contattare il docente via mail.

Semester
Second Semester (dal 06/03/2023 al 09/06/2023)

Exam type
Compulsory

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)