Classical Archaeology

Teaching in italian
ARCHEOLOGIA CLASSICA
Teaching
Classical Archaeology
Subject area
L-ANT/07
Reference degree course
LANGUAGE AND LITERATURE
Course type
Bachelor's Degree
Credits
6.0
Teaching hours
Frontal Hours: 30.0
Academic year
2022/2023
Year taught
Course year
2
Language
ITALIAN
Curriculum
CLASSICO

Teaching description

Teaching program is provisional and may be subject to changes

Lo studente che accede a questo corso dovrebbe avere una conoscenza generale della storia e della letteratura greca e romana. È auspicabile la conoscenza di base di almeno una delle lingue europee per facilitare l’accesso alla bibliografia.

Lineamenti di Archeologia Greca e Romana

Parte 1: Archeologia Greca. Temi principali

Parte 2: Archeologia Romana. Temi principali

 

L’insegnamento affronta le tematiche legate alla presenza della civiltà greca e romana in Italia e nel Mediterraneo attraverso la storia della ricerca archeologica. Esso prevede l’analisi dei fenomeni inerenti la formazione delle città antiche, il loro sviluppo e lo studio delle principali manifestazioni architettoniche e artistiche. Il corso mira a fornire una formazione di base culturale e tecnico-metodologica nel settore archeologico, con riferimento alle principali problematiche e agli strumenti metodologici e tecnici della disciplina e alla conoscenza di base della civiltà artistica greca e romana. I temi trattati consentiranno agli studenti l’acquisizione del linguaggio tecnico proprio dell’archeologia e la conoscenza degli strumenti bibliografici di base. La formazione di base è volta a sviluppare negli studenti la capacità di valutare criticamente e in forma autonoma le principali problematiche affrontate

 

Competenze disciplinari: Il corso mira a fornire una formazione di base culturale e tecnico-metodologica nel settore archeologico, con riferimento alle principali problematiche e agli strumenti metodologici e tecnici della disciplina e alla conoscenza di base della civiltà artistica greca e romana.

Competenze trasversali: I temi trattati consentiranno agli studenti l’acquisizione del linguaggio tecnico proprio dell’archeologia e la conoscenza degli strumenti bibliografici. La formazione di base è volta a sviluppare negli studenti la capacità di valutare criticamente e in forma autonoma le principali problematiche affrontate.

L’esame, in forma orale e condotto con l’ausilio di immagini, consiste in un colloquio nel quale si discuteranno i testi indicati nel programma e gli argomenti trattati a lezione. Esso mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

  1. Conoscenza e capacità di comprensione delle principali linee di sviluppo dell’archeologia e della storia dell’arte greca e romana (10/30)
  2. Acquisizione degli strumenti metodologici di base propri delle discipline archeologiche (10/30)
  3. Conoscenza del linguaggio tecnico e dei principali strumenti bibliografici (10/30)

È prevista la possibilità di prove parziali, fissate in concomitanza con gli appelli di esame. Il programma di ciascuna prova parziale può essere concordato con il docente.

 

Lezioni frontali con sussidi multimediali. La frequenza delle lezioni è consigliata. È prevista la visita di un museo archeologico nel corso della quale sarà richiesto agli studenti la presentazione e la discussione di un manufatto.

L’esame, in forma orale e condotto con l’ausilio di immagini, consiste in un colloquio nel quale si discuteranno i testi indicati nel programma e gli argomenti trattati a lezione. Esso mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

  1. Conoscenza e capacità di comprensione delle principali linee di sviluppo dell’archeologia e della storia dell’arte greca e romana (10/30)
  2. Acquisizione degli strumenti metodologici di base propri delle discipline archeologiche (10/30)
  3. Conoscenza del linguaggio tecnico e dei principali strumenti bibliografici (10/30)

È prevista la possibilità di prove parziali, fissate in concomitanza con gli appelli di esame. Il programma di ciascuna prova parziale può essere concordato con il docente.Gli studenti lavoratori e gli studenti che, per diversi motivi, non siano in grado di frequentare, sono pregati di prendere contatto via email.

Gli studenti possono prenotarsi per l'esame finale e per le eventuali prove parziali esclusivamente utilizzando le modalità previste dal sistema VOL

 

Martedì 06-06-2023, ore 14.00 Studio

Martedì 13-06-2023 ore 14.00 Studio

Martedì 11-07-2023 ore 14.00 Studio

Martedì 25-07-2023 ore 14.00 Studio

Martedì 12-09-2023 ore 14.00 Studio

 

Gli studenti lavoratori e gli studenti che, per diversi motivi, non siano in grado di frequentare, sono pregati di prendere contatto via email.

Parte 1: Archeologia Greca. Temi principali. A) Il mestiere di archeologo. B) Archeologia del sacro. Il tempio greco. C) La città e i suoi spazi. D) La produzione dell’arte greca.

Parte 2: Archeologia Romana. Temi principali. A) Archeologia e storia dell’arte di Roma dall’epoca arcaica all’epoca tardorepubblicana. B) L’epoca imperiale: Augusto. C) Archeologia e storia dell’arte di Roma in epoca imperiale: dai Flavi a Settimio Severo. D) Il III secolo. La Tetrarchia.

 

E. Lippolis, G. Rocco, Archeologia greca. Cultura, società, politica e produzione, Milano, Mondadori, 2011 (particolarmente pp. 21-47; 51-55; 59-80; 89-95; 99-156; 162-192; 205-295; 305-330; 335-342; 371-387; 390-433; 487-508)

T. Hölscher, Il linguaggio dell'arte romana. Un sistema semantico, Torino, Einaudi 2002.

Ulteriori letture saranno suggerite nel corso delle lezioni.

 

Programma per studenti non frequentanti:

E. Lippolis, G. Rocco, Archeologia greca. Cultura, società, politica e produzione, Milano, Mondadori, 2011

M. TORELLI - M. MENICHETTI - G. GRASSIGLI, Arte ed archeologia del mondo romano, Longanesi 2014.

Semester

Exam type
Optional

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)