Archeology and philology of the manuscript

Teaching in italian
ARCHEOLOGIA E FILOLOGIA DEL MANOSCRITTO
Teaching
Archeology and philology of the manuscript
Subject area
L-FIL-LET/05
Reference degree course
LANGUAGE AND LITERATURE
Course type
Bachelor's Degree
Credits
6.0
Teaching hours
Frontal Hours: 30.0
Academic year
2022/2023
Year taught
Course year
2
Language
ITALIAN
Curriculum
CLASSICO

Teaching description

Teaching program is provisional and may be subject to changes

Conoscenza di lingua e letteratura greca e latina

Il corso analizza le tappe fondamentali della storia del libro manoscritto nella civiltà occidentale dall’antichità fino all’invenzione della stampa attraverso l’esame delle forme che esso ha assunto nel corso del tempo: il rotolo, la tavoletta scrittoria e il codice. Di ogni formato di “manoscritto” vengono illustrate le caratteristiche fisiche ed esaminati i contenuti anche attraverso l’analisi diretta di alcuni testi che vengono forniti in copia cartacea o elettronica.

1. Conoscenza della terminologia relativa alle caratteristiche morfologiche del rotolo di papiro, della tavoletta scrittoria e del codice papiraceo e pergamenaceo.
2. Conoscenza delle vicende relative al rinvenimento e della conservazione dei nuclei di papiri, tavolette e codici più significativi nella storia dei testi antichi.
3. Capacità di analizzare il rapporto tra spazio scritto e spazio non scritto nel manoscritto e di porlo in relazione con l’àmbito di circolazione del testo di cui esso è portatore.
Le competenze trasversali che lo studente dovrà aver acquisito alla fine del corso sono le seguenti:
– capacità di organizzare e sintetizzare le informazioni
– capacità di esprimere giudizi critici autonomi
– capacità di acquisire nozioni e concetti in maniera continuativa
– disposizione a lavorare in gruppo e a confrontarsi con gli altri

Lezioni frontali; esercitazioni di lettura, datazione e traduzione guidate di papiri e codici letterari greci e latini. Seminari con sussidi multimediali

Esame orale. La votazione attribuita dalla Commissione al candidato sarà articolata nel modo seguente: 10/30 alla conoscenza di terminologia, forme e datazione del libro antico; 10/30 alla conoscenza di forma e contenuto dei testi su manoscritti antichi; 5/30 alla conoscenza di modi e luoghi di rinvenimento e conservazione dei manoscritti 5/30 alla chiarezza espositiva.

5/7/2022; 14/9/2022; 24/10/2022; 19/12/2022; 18/1/2023; 27/2/2023; 6/4/2023; 15/5/2023; 19/6/2023; 4/7/2023; 13/9/2023; 23/10/2023. Tutti gli appelli si terranno alle ore 9:00 presso lo studio della docente.

Gli studenti lavoratori e gli studenti che, per diversi motivi, non sono in grado di frequentare, sono pregati di prendere contatto con la prof. Pellé via email, al fine di stabilire un incontro nel quale la docente possa dare loro una serie di consigli per la migliore preparazione dell’esame.

⦁    Rinvenimento e conservazione dei manoscritti antichi.
⦁    La terminologia relativa a rotolo e codice letterari
⦁    Il volumen, la tabella e il codex e i loro àmbiti di circolazione.
⦁    Il testo e il supporto: l’evoluzione cronologica di tale rapporto attraverso i vari formati librari.
⦁    Il contenuto dei testi: confronto tra papiri e codici a partire dalla lettura guidata di passi traditi da papiri letterari e dei corrispondenti passi nei codici medievali.

M.L. Agati, Il libro manoscritto da Oriente a Occidente, Roma 2009 (pp. 57-120, 149-155, 177-204, 347-379).
M. Cursi, Le forme del libro. Dalla tavoletta cerata all'e-book, Bologna 2016.
M. Maniaci, Archeologia del manoscritto Roma 2002 (parti).

 

Semester

Exam type
Optional

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)