ITALIAN GRAMMAR

Teaching in italian
GRAMMATICA ITALIANA
Teaching
ITALIAN GRAMMAR
Subject area
L-FIL-LET/12
Reference degree course
MODERN LITERATURE
Course type
Master's Degree
Credits
6.0
Teaching hours
Frontal Hours: 30.0
Academic year
2022/2023
Year taught
2022/2023
Course year
1
Language
ITALIAN
Curriculum
PERCORSO COMUNE
Reference professor for teaching
APRILE Marcello

Teaching description

Teaching program is provisional and may be subject to changes

Lo studente che accede a questo insegnamento deve avere una buona conoscenza generale degli elementi fondamentali della Linguistica italiana. La conoscenza di base del latino è utile.

Il corso si propone di analizzare le strutture generali della lingua italiana e della sua storia: la grafia, la fonetica, la morfologia, la sintassi, la formazione delle parole, le varietà diacroniche e geografiche, le varietà sociali, la proiezione dell'italiano tra le altre lingue.

vedi Programma esteso

vedi Programma esteso

prova scritta seguita da prova orale

Grammatica italiana (LM in Lettere moderne)

 

A.A. 2020/2021 – docente titolare: prof. Marcello Aprile

Semestre I

Crediti 6

 

1) Presentazione e obiettivi del corso

Il corso si propone di analizzare le strutture generali della lingua italiana e della sua storia: la grafia, la fonetica, la morfologia, la sintassi, la formazione delle parole, le varietà diacroniche e geografiche, le varietà sociali, la proiezione dell'italiano tra le altre lingue.

 

Bibliografia:

Marcello Aprile, Manuale di base di linguistica e grammatica italiana, Bologna, il Mulino, 2021

 

2) Conoscenze e abilità da acquisire

 

L’insegnamento di Grammatica italiana si propone di fornire gli strumenti per conoscere l’italiano come lingua, per usarlo adeguatamente, per insegnarlo, per acquisirne gli strumenti (grammatiche e vocabolari), per lo studio del lessico e della sua formazione

 

La didattica di tipo seminariale, prevista per una parte del corso, consente di acquisire alcune fondamentali competenze trasversali come:

 

– capacità di risolvere problemi (applicare in una situazione reale quanto appreso)

– capacità di analizzare e sintetizzare le informazioni (acquisire, organizzare e riformulare dati e conoscenze provenienti da diverse fonti)

– capacità di formulare giudizi in autonomia (interpretare le informazioni con senso critico e decidere di conseguenza)

– capacità di comunicare efficacemente (trasmettere idee in forma sia orale sia scritta in modo chiaro e corretto, adeguate all'interlocutore)

– capacità di apprendere in maniera continuativa (saper riconoscere le proprie lacune e identificare strategie per acquisire nuove conoscenze o competenze)

– capacità di lavorare in gruppo (sapersi coordinare con altri integrandone e competenze)

–  capacità di sviluppare idee, progettarne e organizzarne la realizzazione.

 

3) Prerequisiti

 

Lo studente che accede a questo insegnamento deve avere una buona conoscenza generale degli elementi fondamentali della Linguistica italiana. La conoscenza di base del latino è utile.

 

5) Metodi didattici e modalità di esecuzione delle lezioni

Il corso si avvarrà di diversi metodi didattici:

– didattica frontale

– attività seminariale

– lettura e discussione in classe di materiali

 

L’insegnamento si compone di lezioni frontali (15 ore) e insegnamento seminariale (15 ore), che prevede il coinvolgimento diretto dello studente, chiamato ad approfondire un aspetto del programma e a presentarlo al docente e ai colleghi.

La frequenza delle lezioni è vivamente consigliata.

 

6) Materiale didattico

Il materiale didattico è costituito dai libri di testo consigliati, e dal materiale messo a disposizione degli studenti  frequentanti durante il corso della lezione.

 

7) Modalità di valutazione degli studenti

Prova scritta, seguita da prova orale

L’esame mira a valutare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

o Conoscenza dei principali problemi della linguistica, della lessicologia e della lessicografia italiana

o Capacità di articolare una argomentazione, per iscritto e oralmente

o Capacità di commentare un problema

o Capacità espositiva

 

Lo studente viene valutato in base ai contenuti esposti, alla correttezza formale e dottrinale, alla capacità di argomentare le proprie tesi e di rispondere in modo puntuale.

 

Seminari

Criteri di valutazione delle attività seminariali:

– Coerenza dei contenuti

– Capacità espositiva e proprietà di linguaggio

– Ricorso a strumenti di supporto (Powerpoint, Handout, Abstract, etc.)

– Conoscenza dei testi originali e delle fonti

– Conoscenza della letteratura secondaria

– Rispetto dei tempi stabiliti per la presentazione

– Capacità di lavorare in gruppo

 

 

8) Modalità di prenotazione dell’esame e date degli appelli

Gli studenti possono prenotarsi per l’esame finale utilizzando esclusivamente le modalità previste dal sistema VOL

 

La commissione d’esame è così composta: Marcello Aprile (Presidente), Antonio Montinaro (componente), Rocco Luigi Nichil (componente)

Bibliografia:

Marcello Aprile, Manuale di base di linguistica e grammatica italiana, Bologna, il Mulino, 2021

Semester
First Semester (dal 19/09/2022 al 13/01/2023)

Exam type
Compulsory

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)