ANALISI ECONOMICO-ESTIMATIVE

Teaching in italian
ANALISI ECONOMICO-ESTIMATIVE
Teaching
Subject area
AGR/01
Reference degree course
ENVIRONMENTAL SCIENCES
Course type
Master's Degree
Credits
5.0
Teaching hours
Frontal Hours: 40.0
Academic year
2022/2023
Year taught
2022/2023
Course year
1
Language
ITALIAN
Curriculum
SVILUPPO E PIANIFICAZIONE SOSTENIBILI
Reference professor for teaching
MIGLIETTA PIER PAOLO
Location
Lecce

Teaching description

Il corso presuppone l’acquisizione degli elementi nozionistici e conoscitivi di base di Economia. Il corso non richiede tuttavia prerequisiti curriculari né alcuna propedeuticità.

Il corso di ANALISI ECONOMICO-ESTIMATIVE è inquadrato all’interno del Corso di Laurea Magistrale LM-60 in Scienze Ambientali tra le discipline caratterizzanti dell’ambito disciplinare economico, giuridico ed estimativo. Esso fornisce le conoscenze e consente di sviluppare le capacità professionali di pratica applicazione nell'ambito della valutazione dei principali beni rurali, nonchè delle valutazioni ambientali. I contenuti del corso vertono su: (1) metodo estimativo; (2) estimo rurale; (3) estimo ambientale.

A completamento del percorso di insegnamento di Analisi economico-estimative, gli studenti avranno raggiunto i seguenti risultati di apprendimento:

Capacità disciplinari

a) Conoscenza e comprensione

Inquadramento dei principi teorici e metodologici dell’estimo applicato alle realtà produttive e ambientali, con particolare riferimento alla valutazione dell'azienda agraria, nonché agli strumenti operativi che ricorrono più frequentemente nell’attività professionale.

b) Capacità di applicare conoscenza e comprensione

Capacità di raccogliere le informazioni necessarie alla redazione delle relazioni di stima, analizzando, laddove necessario, bilanci completi e parziali di imprese agro-forestali e identificando il metodo più adatto per soddisfare in modo logico, obiettivo e generalmente valido un caso concreto di stima. Capacità di formulare correttamente il giudizio di stima. 

Capacità trasversali /soft skills

c) Autonomia di giudizio

Abilità nell’applicare un ragionamento di tipo critico nell’approccio alla risoluzione delle problematiche e delle questioni tematiche poste nell’ambito dell’attività di insegnamento.

d) Abilità comunicative

Capacità nell'utilizzare correttamente il linguaggio economico, estimativo e tecnico-aziendale.

e) Capacità di apprendimento

Capacità di valutare le caratteristiche dei problemi da affrontare, ottenerne un corretto inquadramento teorico e valutarne la risoluzione attraverso le metodologie acquisite durante le attività didattiche

La metodologia didattica del corso è basata su lezioni frontali, erogate con l’ausilio di software di presentazione, integrate da testimonianze aziendali, esercitazioni e progetti con un approccio learning by doing.

L’esame finale consiste in:

- una prova orale composta da domande ed esercizi di verifica della comprensione delle conoscenze teoriche e dell’acquisizione delle relative metodologie

- un project work, consistente in una tesina/elaborato applicativo derivante da un lavoro di gruppo da presentare e discutere nelle modalità ed entro i termini concordati con il docente.

Il voto finale attribuito è unico e deriva dalla media aritmetica delle votazioni in trentesimi della prova orale e del project work, che pesano per il 50% ciascuno. Non esistono soglie minime per le singole prove, ma solo per il voto finale che, ai fini del superamento dell’esame, deve essere superiore a 18.

In relazione alla prova orale viene valutata la chiarezza della risposta e la proprietà di linguaggio, la capacità di sintesi, la pertinenza argomentativa e l’attinenza degli argomenti trattati (DESCRITTORI a), b), c) ed e)).

In relazione al project work e relativa presentazione e discussione, viene valutata la capacità di collaborazione, la capacità creativa e l’originalità critica, la capacità di rielaborazione (DESCRITTORI b), c), d) ed e))

Il ricevimento studenti è previsto ogni venerdì dalle 14:00 alle 18:00. Gli appuntamenti sono concordabili tramite e-mail all’indirizzo del docente: pierpaolo.miglietta@unisalento.it

Il corso in oggetto tratterà le seguenti tematiche:

Parte prima – Metodo estimativo

1. Contenuti, scopi e metodi dell’estimo

Parte seconda – Estimo rurale

1. Stima dei fondi rustici

2. Stima dei fabbricati rurali

3. Stima delle colture arboree da frutto

4. Stima dei boschi

5. Stima dei frutti pendenti

6. Stima dell’azienda agraria

Parte terza – Estimo ambientale

1. Valore economico totale, esternalità, beni pubblici

2. Criteri e metodi di valutazione dei beni ambientali

3. Valutazione del danno ambientale

4. Valutazione di impatto ambientale e valutazione ambientale strategica

Gallerani, V., Viaggi, D. & Zanni, G. (2011). Manuale di Estimo. McGrawHill. 

Semester
First Semester (dal 03/10/2022 al 20/01/2023)

Exam type
Compulsory

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Apre una nuova finestra)(Apre una nuova finestra)