Cinema, photography and television

Teaching in italian
Cinema, fotografia e televisione
Teaching
Cinema, photography and television
Subject area
L-ART/06
Reference degree course
PRIMARY TEACHER EDUCATION
Course type
Unique Cycle Master's Degree
Credits
4.0
Teaching hours
Frontal Hours: 24.0
Academic year
2023/2024
Year taught
2026/2027
Course year
4
Language
ITALIAN
Curriculum
GENERALE

Teaching description

Teaching program is provisional and may be subject to changes

Nessuno

Il corso mira a fornire allo studente le conoscenze di base relative ai meccanismi, i metodi e le procedure del linguaggio cinematografico, quindi a riconoscere e analizzare le componenti tecniche e concettuali delle varie forme di rappresentazione e narrazione audiovisiva, con un focus sulla rappresentazione del bambino nel cinema italiano e in particolare (per gli allievi frequentanti) nel documentario di età contemporanea.

Le studentesse e gli studenti che seguiranno il corso acquisiranno conoscenze relative alla teoria e tecnica del cinema, dell'immagine e della produzione audiovisiva.
In particolare, apprenderanno la terminologia specifica del linguaggio cinematografico nonché le nozioni teoriche necessarie a definirlo e di conseguenza saranno in grado di applicarle alle varie forme di rappresentazione e narrazione che hanno caratterizzato la storia della settima arte e, successivamente, ogni forma di materiale audiovisivo. I momenti di discussione collettiva dei film visionati in aula consentirà di sviluppare una maggiore capacità analitica nei confronti delle opere cinematografiche, oltre ad indagare, attraverso una filmografia concentrata sulla rappresentazione dell'infante nella cinematografia italiana, possibili ponti tra estetica del cinema e insegnamento nell'ambito della scuola primaria.

 

Lezioni frontali, visione e analisi collettiva di film per intero o in sequenze.

Esame orale

Durante le lezioni verranno discusse, spiegate e analizzate le componenti teoriche e tecniche del linguaggio cinematografico facendo riferimento alla rappresentazione del bambino nella cinematografia italiana, a partire dalla ricognizione svolta da Emiliano Morreale nel suo saggio dedicato al tema contenuto nel "Lessico del cinema italiano" a cura di Roberto De Gaetano. Le visioni in aula si concentreranno su alcuni esempi, fecondi in questo orizzonte di discorso, di documentario contemporaneo.

Gli studenti frequentanti avranno la possibilità di conoscere alcuni aspetti non presenti nella bibliografia di riferimento.

Per i FREQUENTANTI

 

E. Morreale, "Bambino", nel "Lessico del cinema italiano. Forme di rappresentazione e forme di vita" (vol. 1), a cura di R. De Gaetano, Mimesis, Milano-Udine 2014 (pp. 107-171).

 

Filmografia obbligatoria:

La canta delle marane (Mangini, 1961)

Diario di un maestro – primo episodio (De Seta, 1973)

D'amore si vive (Agosti, 1983)

Cadenza d’inganno (Di Costanzo, 2011)

L’estate di giacomo (Comodin, 2011)

Selfie (Ferrente, 2019)

Futura (Marcello, Munzi, Rohrwacher 2021)

Ai bambini piace nascondersi (Norelli, 2021)

Quello che conta (Giovanardi, 2022)

 

Per i NON FREQUENTANTI

 

E. Morreale, "Bambino", nel "Lessico del cinema italiano. Forme di rappresentazione e forme di vita" (vol. 1), a cura di R. De Gaetano, Mimesis, Milano-Udine 2014 (pp. 107-171).

G. Rondolino, D. Tomasi, "Manuale del film. Linguaggio, racconto, analisi", UTET, Torino 2018 (pp. 3-8, 15-19, 33-38, 59-89, 114-143, 147-154, 159-164, 211-216, 245-251).

 

Filmografia obbligatoria:

Sciuscià (De Sica, 1946)

Germania anno zero (Rossellini, 1948)

Ladri di biciclette (De Sica, 1948)

Bellissima (Visconti, 1951)

Le avventure di Pinocchio (Comencini, 1972)

Diario di un maestro (De Seta, 1973)

La torta in cielo (Del Fra, Mangini, 1973)

Amarcord (Fellini, 1973)

Palombella rossa (Moretti, 1989)

Dillo con parole mie (Luchetti, 2003)

Corpo celeste (Rohrwacher, 2011)

 

 

Semester

Exam type
Compulsory

Type of assessment
Oral - Final grade

Course timetable
https://easyroom.unisalento.it/Orario

Download teaching card (Opens New Window)(Opens New Window)